mercoledì 6 marzo 2013

Laugenbrot... ovvero panini tirolesi! belli e buonissimi :)


Lo so, lo so...sto latitando...e come potrete notare trattasi di una ricetta che ho fatto a fine dicembre 2012...e pensare che ho un mare di ricette fatte e anche nuove da postare ma ho una specie di rigetto...non per la cucina ben inteso...o è solo pigrizia? eh no, se cucino pigra non lo sono...uhmmm vuoi vedere che sono diventata allergica e intollerante all'uso del pc? bohhhh sta di fatto che tutte le mattine mi alzo con buoni propositi di postare qualcosa e poi regolarmente me ne dimentico ihihihi...spero mi perdonerete eh? ma si dai che mi perdonate :))
Nel frattempo la vita scorre piu' o meno tranquilla...solite cose...figli che a volte fanno impazzire anche se ormai hanno tutte e due l'età della ragione (ma esiste poi una età per avere la ragione? mahhh) ...soprattutto il più giovane che per lo studio soffre di allergia ormai patologica e che ancora non ha deciso cosa fare del suo futuro...
Ma un genitore finirà mai di preoccuparsi dei propri figli? ...ora capisco anche certi comportamenti della mia mamma...ehhhhh se la capisco....
Lo so che questo dovrebbe essere un blog di ricette ma lo sento un po' come un mio diario di vita quotidiana e quindi ci metto di tutto un po' ecco!
Ok, terminato lo sfogo, torniamo alla ricettina di questi splendidi e buonissimi panini tirolesi che ogni volta che ci rechiamo in montagna per la settimana di sci di fondo non manco mai di mangiare...la ricetta è quella adattata da Paoletta del blog Anice & cannella (non ho cambiato una virgola e ve la riporto pari pari) e, siccome ho la massima fiducia nel suo operato, anche stavolta non ha deluso le mi aspettative...troooooppo buoni e anche belli ^_^

Ingredienti:
300 gr farina 0
200 gr farina 00
15 gr lievito di birra fresco
270 gr di acqua
1 cucchiano e 1/2 mezzo di zucchero
30 gr di burro a temperatura ambiente
10 gr di sale
sale grosso (io fleur de sel)
semi di sesamo

per la soluzione al bicarbonato:
1 lt di acqua
8 cucchiaini di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di sale
 
Preparazione:
A parte miscelare insieme le farine con lo zucchero. Nella ciotola dell'impastatrice sciogliere il lievito nell'acqua ed aggiungere poca farina, mescolare fino a formare una pappetta, ricoprire con la farina restante e lasciare riposare per circa 30 minuti.
Trascorsa la mezz'ora di riposo, cominciare ad impastare , aggiungere il burro morbido a pezzetti , il sale e continuare ad ipastare per circa 20 minuti fino a che lîpasto risulterà morbido ed omogeneo.
Mettere l'impasto in una ciotola dandogli la classica forma a palla e, coperto da pellicola trasparente, far lievitare per 30 minuti.

 Trascorso il tempo, suddividere l'impasto in pezzi di circa 35/40 gr, dare ad ogni pezzo la forma di una pallina e disporre a riposare su di una spianatoia...nel frattempo mettere a bollire l'acqua con il bicarbonato ed il sale (ci vorranno circa 10 minuti)..


Quando l'acqua bolle immergere poche palline per volta (non piu' di 3 o 4) e lasciarle per circa 30 secondi, quindi scolarle e posizionarle su di una placca da forno ricoperta di carta forno e cospargere subito con sale grosso (io fleur de sel) e semi di sesamo...
 

Accendere il forno a 210° e come giunge a tempertatura (altri 10 minuti più o meno) praticare delle incisioni su ogni panino...



Cuocere per circa 20 minuti e fino a quando non saranno diventati belli dorati....



Lasciare quindi raffreddare su di una gratella e...pronti per essere divorati :)))
mhmmmm gustosissimi....
Hanno solo una piccolissima pecca...finiscono subito! ..e non durano fino al giorno dopo...se dovesse rimanerne qualcuno o fossero troppi basta congelarli appena tiepidi...







22 commenti:

  1. Mmmm che belli e chissà che buoni!! Da provare al più presto!! Ciao!!

    RispondiElimina
  2. ehmm...ehmmm in effetti ultimamente sei un po sfuggente , ma si dai basta che me li porti ad, assaggiare la prossima volta e ti perdono !!!! ;)

    RispondiElimina
  3. Se non vuoi stare al pc penso proprio tu abbia cose da fare che i danno più soddisfazione, non credo rimanga sul divano ad oziare. Per i figli non preoccuparti, l'età della ragione non è arrivata neanche per molti adulti, figurati per loro, l'importante è che tu sia sicura di averli bene educati, anche chi è pigro a scuola trova una strada, a volte anche più soddisfacente di chi non ha pensato ad altro che a studiare, scommetto che è il figlio più allegro e vivace, lascia che sia e non preoccuparti più di tanto.
    Sui panini nessun commento, parlano da soli, li voglio provare.
    A presto, un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Oddio che belli, sembrano i panini di Haidi!!! un bacione

    RispondiElimina
  5. troppo invitanti per essere "gustati" solo in foto, bisogna assolutamente farli in modo da addentarli vivi ;-)

    buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. Ciao Mary mi scuso perchè è da tanto che non ti vengo a trovare ma anch'io sono diventata un po' pigra. Questi tuoi panini sono deliziosi oltre che belli.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. io li adoro e i tuoi sono perfetti...complimenti!

    RispondiElimina
  8. concordo sono bellissimi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Meravigliosi,non conoscevo questi panini e poi la tecnica per farli!Complimenti!

    RispondiElimina
  10. Ti sono venuti davvero coccoli!!!!

    RispondiElimina
  11. Ma quante belle ricettine e che spettacolo i tuoi panini tirolesi, proverò a farli... Mi sono unita ai tuoi sostenitori così ti avrò sempre a portata di click. Se ti va fallo anche tu. Francesca.

    RispondiElimina
  12. Veramente bellissimi! Da provare,anche se ho il sospetto che daranno assuefazione.
    Complimenti!

    RispondiElimina
  13. ciao cara nuova lettrice...complimenti hai un blog carinissimo passa da me...ti aspetto!

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. Bellissimi i tuoi panini, sono una meraviglia. Buon we Daniela.

    RispondiElimina
  15. che bontààà che bravura i miei complimentiiiiii

    RispondiElimina
  16. Questi panini sono eccezionali! ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un tuo follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  17. Bravissima e complimenti!mi sono unita al tuo blog, spero ricambierai sul mio ;-) http://maryinpasta.blogspot.it

    RispondiElimina
  18. Voglio provarla anch'io!!
    Grazie per la condivisione!

    http://restaau.it/Browse/miglior-ristoranti-italiani-a-roma.html

    ristoranti italiani

    RispondiElimina
  19. mi sono appena unita al tuo blog
    Questi panini mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca...ora mi toccherà farli!

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails