sabato 11 giugno 2011

Con l'hummus ci vuole la pita!


...eh già, l'hummus in genere va accompagnato con il pane e la pita (generalmente definito pane arabo..) sembra sia quello piu' indicato..e quindi? ... quindi insieme all'hummus ovviamente ho preparato anche la pita! D'altronde il compleanno non essendo stato festeggiato secondo i canoni classici con una torta, doveva quantomeno essere festeggiato con la ricetta completa: hummus e pita :))
Per la pita ho eseguito la ormai famosa ricetta (conosciuta su tutto il web) delle mitiche sorelle Simili ed essendo il mio primo tentativo devo ritenermi alquanto soddisfatta..la prossima volta pero' provero' a farle ancora piu' sottili...
Devo ammettere che effettivamente questo pane si abbina davvero benissimo all'hummus...tant'è che mio figlio se ne è mangiato la bellezza di due panini!
..ed ecco come fare..

Ingredienti:
500 gr di farina 00
300 gr di acqua tiepida
20 gr di lievito di birra
2 cucchiaini rasi di sale

Preparazione:
Nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito con metà acqua, unire un terzo della farina e mescolare bene (prima a bassa velocità e poi aumentare la velocità).


Unire il sale e poi l'altra farina , piano piano unire tutta la farina rimanente e tutta l'acqua alternando farina ed acqua (questo impasto va lavorato bene per farlo diventare elastico, compatto e bello liscio) aumentando anche la velocità della planetaria. Nel caso di impasto a mano, rovesciare sul tavolo infarinato e lavorare battendo per 8/10 minuti fino a quando l’impasto sarà liscio ed elastico. Se necessario unire ancora un po’ di farina.


Dividere l'impasto in 8 parti, fare delle palline lisce e ben chiuse sotto.


Appiattire le palline mantenendole tonde fino ad avere un diametro di circa 12/14 cm ed uno spessore di 1 cm.


Coprirle con un canovaccio e farle lievitare 30/40 minuti.


Nel frattempo scaldare il forno a 250° con la teglia dentro. Trascorso il tempo di lievitazione, estrarre la teglia ed adagiarvi delicatamente le Pita, rimettere in forno e cuocere 10 minuti finchè saranno leggermente dorate.


Appena cotte e tolte dal forno, metterle in un sacchetto di carta e poi dentro uno di plastica per una mezz’oretta, questo per trattenere l’umidità ed evitare che (se lasciate all’aria) si secchino e quando si aprono possano spaccarsi.


Una volta pronte, servirle tagliate a metà e allargare la tasca con le dita. Volendo si possono farcire a piacere ..in questo caso noi le abbiamo mangiate intingendone dei pezzetti con l'hummus....mhmmm buone!!!




Un caro saluto ed un augurio di uno splendido fine settimana...che dite arriverà finalmente il sole? ...speriamo!!!  ^_^

35 commenti:

  1. Che buono il pane arabo. Lo adoro e poi insieme al hummus é la fine del mondo! Che brava che ti sei messa a dieta. Anche io dovrei eliminare i dolci ma proprio non c'é la faccio....sigh! Buon week-end cara!

    RispondiElimina
  2. Gma gnam!Davvero molto Ghiotto!

    RispondiElimina
  3. @ Kristel : ti capisco e credimi non è facile nemmeno per me resistere a tutte le tentazioni dolciarie che vedo in giro sui vostri bellissimi blog...ma stavolta ho fatto un patto con me stessa e non voglio deludermi ;))
    un abbraccio e buon fine settimana anche a te ^_^

    @ Angelica : si si la pita insieme all'hummus è davvero un piatto ghiottissimo ^_^

    RispondiElimina
  4. Io sono una che il compleanno non lo festeggia mai. Il mio si sta avvcinando e salteei volentieri al giorno dopo!!! A parte le paranoie personali, ho sempre amato il pane arabo ma non ho mai provato a farlo in casa. Il tuo è perfetto, mi hai fatto benir voglia di mettere le mani in pasta. Mi salvo la ricetta :D! Un bacione, buon we

    P.S. auguri...in ritardo!

    RispondiElimina
  5. @ Federica : io non ho mai avuto problemi con il compleanno..di solito lo festeggio, ma non sempre... è capitato anche che qualche volta non fossi nello stato d'animo piu' idoneo per fare festa ;) e fino ad oggi non ho ancora avuto il problema di passare dai venti ai trenta ed ai quaranta...mhmmm chissà come affrontero' i 50..ma per quello c'è ancora tempo ^_^
    Allora fai come ho fatto io..per il tuo compleanno preparati questo bel pane :))
    Un bacione a te e grazie per gli auguri..come si dice..meglio tardi che mai..no? ;))

    RispondiElimina
  6. sarò anche a dieta e quindi l'hummus va benissimo ma con questo pane come la mettiamo???? io ne mangere 3 interi :-))))) che bontà!!!!! e auguri mia cara!!!!!!

    RispondiElimina
  7. ma che belli!!! li farò anche io assieme all'hummus, un abbraccio carissima Mary

    RispondiElimina
  8. ricetta perfetta! Pita e hummus, deliziosi!

    RispondiElimina
  9. @ Ely : eheheheh..come la mettiamo?..mettiamo che se ne mangi solo la metà di uno..che dici, puo' andare con la dieta? ;)) certo è fatica trattenersi perchè son davvero buonini...
    Grazie per gli auguri..mi ci vorrà una valigia intera solo per metterci tutti i vostri carissimi e graditissimi auguri da portare al maritino ^_^
    un bacione e buon fine settimana..di riposo se ti riesce :))

    @ Stefania : siiiii te lo consiglio vivamente, se prepari l'hummus non puoi non preparare anche questo pane..ci vuole proprio :))
    baci e buon fine settimana!

    @ lerocherhotel : grazie!!! ho cercato di fare le cose per benino..non potevo provare l'uno senza l'altro no? ;))

    RispondiElimina
  10. una ricetta 10 e lode,davvero brava!

    RispondiElimina
  11. Una meraviglia, mi emoziono sempre a vedere come con un po' di farina e di lievito avviene una magia!
    Buon we anche a te e speriamo che ci sia il sole ^_*

    RispondiElimina
  12. Che buona deve essere la tua pita ... e la dieta ?! come fai ?! Baci e buon week-end !!!

    RispondiElimina
  13. Sai che l'ho segnata pure io ma ancora non l'ho provata??con il tuo post metto un segno su quelle da fare al piu' presto...brava Mary e speriamo arrivi il sole dalle tue parti..qui da me sembra estate!!!baci

    RispondiElimina
  14. @ neve di marzo : sei davvero gentilissima, grazie :))

    @ Sonia : hai perfettamente ragione..quando le ho messe in forno e dopo poco ho visto come si erano gonfiate ho pensato davvero fosse magia ^_^

    @ Daniela : si, si è proprio buona..per la dieta? ne ho mangiato solo una metà ;)
    baci e buon fine settimana anche a te ^_^

    @ Rossella : e che aspetti? dai dai che lo so che sei bravissima con il pane ;))
    eh, un pochino di sole è anche arrivato ma di sicuro non sembra estate ci sono circa 20 gradi ..
    un bacione!!

    RispondiElimina
  15. sai che non ho mai fatto la pita, devo iniziare, ora salvo il tuo post e uno di questi giorni ci provo, troppo carine!!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. @ Chabb : ..non è mai troppo tardi e c'è sempre una prima volta ;))
    baci e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  17. Dai che ci provo! Grazie!
    A presto!

    RispondiElimina
  18. magnifici i tuoi panini...rubo la tua ricetta...baci!

    RispondiElimina
  19. @ Dana : brava! vedrai che buone :)) un bacione!

    @ francy : prego, fai pure ^_^
    un bacione :)

    RispondiElimina
  20. Questo pane arabo mi incuriosisce tantissimo grazie per la ricetta la proverò di certo!!!
    Tesoro ho indetto un contest con Illa "la perla della cucina italiana" e mi piacerebbe tanto se tu partecipassi, mi raccomando ti aspetto e per tutti i dettagli passa dal mio blog!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  21. @ Imma : ciao carissima, ho visto il nuovo contest e spero tanto di riuscire a fare qualcosa..sono in partenza e saro' via fino alla fine di luglio..se proprio non dovessi riuscire a fare qualcosa di nuovo vedro' tra le ricette già postate...
    Un bacione grande ^_^

    RispondiElimina
  22. hai ragione ci vuole proprio la pita e la tua è venuta benissimo....;-)

    RispondiElimina
  23. @ Tamara :grazie :)) la prossima volta voglio provare a farle un po' piu' sottili, ma già cosi' erano davvero buone..
    Ciao e buon inizio settimana ^_^

    RispondiElimina
  24. Lo assegerei molto molto volentieri!!! baci baci

    RispondiElimina
  25. @ Olga : quelle che ho fatto sono sparite in un soffio..mi toccherà rifarle ^_^

    RispondiElimina
  26. Oh, Mary, sai io sono una grande consumatrice di humus, pitta e ci vogliamo aggiungere anche falafel:)))
    è il mio trinomio delle sere d'estate:)
    un bacio

    RispondiElimina
  27. tanti auguri di buon compleanno e complimenti per questa sofficissima pita! la proverò senz'altro! un bacione!

    RispondiElimina
  28. @ Barbara : ecco, per completare l'opera allora mi mancano i Falafel..chissà se a Singapore trovero' il necessario per prepararli ;))
    Baci ^_^

    @ Claudia : grazie ;)) se si ha l'accortezza di metterle nel sacchetto di carta e quindi di plastica per mezz'ora rimangono davvero sofficissime :))
    Un bacione ^_^

    RispondiElimina
  29. Ciao Mary.
    Mi piace molto il pane arabo e devo dire che ti è venuto benissimo, mi viene voglia di mangiarlo. Complimenti per il blog, ho visto molte cose che mi stuzzicano.

    RispondiElimina
  30. @ Fra : ciao, piacere di conoscerti e grazie!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  31. Ma che bello che ti è venuto, sembrano dei soffici cuscinetti, davvero brava! Un bacione

    RispondiElimina
  32. io sono un pò in ritardo con gli auguri...vanno bene quelli di non compleanno? complimenti per queste pite sono splendide!

    RispondiElimina
  33. @ Sar@ : in effetti ü un pane che rimane davvero morbidissimo :))
    Baci ^_^

    @ Marjlou : non ti preoccupare, tanto sabato parto con una valigia piena degli auguri di tutti e ci metto anche i tuoi ;))
    e considerato che c'è stata una non torta di compleanno, i non auguri sono perfetti!
    Grazie ed un bacione ^_^

    RispondiElimina
  34. perfetto e buonissimo!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  35. @ Federica : eh si, mi toccherà rifarli..ma ormai se ne riparla a settembre ;))
    un bacione!

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails