giovedì 16 giugno 2011

Spaghetti mollica e pomodorini secchi.. ultimo post e poi parto!


Questa volta è vero..ultimo post veloce veloce prima della partenza..ed era ora magari qualcuno dirà..ahahahah che per caso vi ho un pochino stressato con il mio viaggio per Singapore? ehhhhhhh ....e allora ditelo no? ;))
Questo post è per tener fede alla parola data di partecipare al contest "La perla della cucina italiana" di Imma del blog "Dolci a go go" (la conoscete tutti vero? una vera artista in cucina, soprattutto con gli strepitosi e golosissimi dolci...e per i pochissimi ormai che non conoscono il suo blog, beh..che aspettate?..correte a vederlo!)
Ecco come ieri sera ho risolto la cena con ormai pochissime cose in dispensa e nel frigorifero..perchè, non so se lo sapete, ma io parto...scusate, ihihihih, ma non ho resistito..e mi diverto da sola cosi' che volete farci!
Tornando alla mia cena, vi dicevo che avendo a disposizione solo un po' di pane, dei pomodori secchi e degli spaghetti ...non mi sono inventata niente..ho solo riadattato una antica ricetta della tradizione popolare e preso spunto anche da una ricetta trovata in rete sul forum di cookaround un paio di anni fa...

Ingredienti: (3 persone)
240 gr di spaghetti
una decina di pomodori secchi
2 spicchi piccoli di aglio (o 1 grosso)
1 ciuffo abbondante di prezzemolo
3 fette di pancarrè (il mio home made..ma va bene anche della mollica di pane)
4 cucchiai di olio e.v.o.
pepe
sale

Preparazione:
Tagliare a pezzi le fette di pancarrè (o utilizzare la mollica di pane per un quantitativo equivalente) e passare nel mixer e sbriciolarle grossolanamente.
In una tazza mettere ad ammollare in acqua tiepida i pomodori secchi per una mezz'oretta, dopodichè scolarli, strizzarli un po' ed infine tagliuzzarli a pezzetti piccoli.
Nel frattempo tritare finemente l'aglio ed il prezzemolo.


In una padella antiaderente mettere a soffriggere dolcemente, in 2 cucchiai di olio e.v.o, l'aglio e il prezzemolo tritati e appena cominciano a profumare aggiungere i pomodori secchi precedentemente tagliuzzati.


Cuocere a fuoco dolcissimo per un paio di minuti, aggiungere un po' di pepe nero macinato al momento e poi spegnere e togliere dal fuoco.
In un altra padella mettere gli altri 2 cucchiai di olio e.v.o. ed il pane sbriciolato e, a fuoco bassissimo, cuocere mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando non sarà diventato di un bel colore dorato e  poi togliere immediatamente dal fuoco e dalla padella (per evitare che continui a cuocere e quindi possa bruciacchiare).


Riempire con abbondante acqua una pentola e appena giunge a bollore, salare e poi cuocere gli spaghetti lasciandoli al dente. Scolare la pasta e versarla nella padella con il condimento di pomodori, aglio e prezzemolo ed infine aggiungere il pane tostato.
Mescolare velocemente, impiattare e servire immediatamente!



Questa ricetta partecipa al contest "La perla della cucina italiana" organizzato da Imma del blog Dolci a go go in collaborazione con Illa


..e a tutti voi un bacio, un saluto ed un arrivederci a presto ^_^
spero di avere comunque la possibilità di aggiornarvi sul mio soggiorno proponendovi curiosità e altro che mi capiterà di vedere ed osservare...siiiii non vi libererete di me cosi' facilmente ahahahaha...
byeeeeeeee


Singapore by night

23 commenti:

  1. Singapore è meravigliosa, ci andrei a vivere domani!!
    Mangiati un roti prata per me ;)

    RispondiElimina
  2. Mary, li conoscoe li faccio, specialmente in estate, sono stuzzicanti e si mangiano molto volentieri (purtroppo!!!) :-)

    RispondiElimina
  3. Mary che dire se non buon viaggio!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ti penseremo tanto!!!!

    RispondiElimina
  4. Sfiziosi questi spaghetti che mi pappaerei al volo e mi sembra di capire che devi partire?....bacion cara :)

    RispondiElimina
  5. Buon viaggio!!!! Anche io quest'estate andrò a Singapore e Malesia.

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia deve essere quella città...una buona permanenza e ti aspetto per una nuova cucina orientale, ciao carissima

    RispondiElimina
  7. mary, come prima cosa buone vacanze, buon viaggio, buon tutto insomma...la pasta così l'avevo postata tempo fa ed er per alcuni versi simile alla tua per altri differente. E' ottima, veloce e gustosa e te ne mangeresti a chili. Baci carissima ci/mi mancherai se non ti farai sentire

    RispondiElimina
  8. Ciao1 buonissimi così i tuoi spaghetti! mettono proprio una fame!!!!
    un bacione e buon viaggio!

    RispondiElimina
  9. un primo che conquista per la sua bellezza e semplicita'...un grande grande abbraccio e un arrivederci presto..............aspettero' con ansia i tuoi prossimi post..fai buon viaggio cara!!!!! baciiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  10. Adoro gli spaghetti conditi così. Anzi mi hai ricordato che è da tantissimo che non li faccio. Un bacione, buon viaggio e un grosso in bocca al lupo per tutto. A presto

    RispondiElimina
  11. e come ti diverti a torturare noi poveri comuni mortali che la vacanza la faremo, se tutto va bene fra due mesi! :D
    mi piace questo piatto, è "povero" ma intenso!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  12. buoniiii!!! la mollica nei sughi mi piace sempre! chissà quante nuove ricette "esotiche" ci porterai al tuo rientro! ;)

    RispondiElimina
  13. @ Blueberry : non sapevo cosa fosse..ho dato un'occhiata su di un sito di Singapore..e capito di cosa si tratta..beh ne mangero' anche due o tre ;)

    @ Tamara : eh si, sono talmente gujstosi e buoni che purtroppo una volta sola non basta..si fanno mangiare davvero volentieri :))

    @ Daniela : grazie ..e anche io pensero' a voi tutte ^_^

    @ Letizia : se non trovo la nostra pasta a Singapore mi faro' senz'altro una scorpacciata di noodles..ehmmm che per caso non ho precisato abbastanza che parto? ihihihihi..un bacione :))

    @ a piedi nudi sul divano : ma daiiiii, che bello..chissà potremmo anche incontrarci senza saperlo ;))

    @ Stefania (cool & chic): si, dev'essere una città davvero particolare ed affascinante a modo suo..voglio proprio cercare di farmi una cultura in merito alla cucina orientale e li ce n'è davvero in abbondanza ^_^
    a presto :)

    @ Stefania (nuvole di farina): grazie :)) in effetti questa ricetta offre innumerevoli versioni e varianti e tutte buone!! ..ma si che mi faro' sentire..promesso ;))
    un bacione!

    @ Manuela e Silvia : è vero, sono davvero buoni...ne mangerei due piatti se non fossi un po' a dieta ;)
    grazie ed un bacione...

    @ Rossella : un grazie grande grande ed un arrivederci davvero a presto..appena saro' sistemata mi faro' viva ;))
    un abbraccio ed un bacione ^_^

    @ Federica : a volte davvero ci si dimentica di certi piatti sanni e gustosi ;) ..crepi il lupo (poverello..)! grazie ed un bacione a te :))

    @ Marjlou : giuro che non volevo infierire ;) e spero che tutti abbiano la possibilitä di fare delle belle vacanze ^_^
    questo è un piatto che anche con pochi elementi sazia ed appaga anche il gusto..baciiiii

    @ Gloria : si,si..il croccantino della mollica di pane passata in padella lo rende un piatto davvero gustoso :)) ci provero' ..cerchero' di conoscere i loro piatti tradizionali e poi di proporli ;))
    ciaooooooo

    RispondiElimina
  14. che bello!!!goditi questo magnifico viaggio e portaci tante buone ricette!!!!!baci!!!!

    RispondiElimina
  15. @ Francy : si,si...prometto ;))
    un bacione ^_^

    RispondiElimina
  16. Naturale o cesareo? ;-)

    A presto! ciao

    RispondiElimina
  17. ciao Mary, buon viaggio e grazie per la ricettina che adoro già!
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. buon viaggio Mary!!!!
    bellissima la ricetta. un bacione.

    RispondiElimina
  19. @ Cinzia : ihihihih..bella questa ;)) comunque ne ho avuti 2 e tutti con naturale ^_^
    un abbraccio e a presto..

    @ Viola : un grazie a te e a presto..non crederai che faro' quasi 2 mesi senza farmi viva eh? ;)
    un bacione ^_^

    @ Ele : grazie carissima :)) un bacione ed in bocca al lupo anche a te per la tua nuova diestinazione ^_^

    RispondiElimina
  20. Ciao Mary,buon viaggio e soprattutto goditi questi mesi!!
    UN bacio cara e grazie per la ricetta così stuzzicante!!

    RispondiElimina
  21. managgia sei partita e riesco a salutarti solo ora... grazie di questa ricetta sfiziosa e veloce!!!! buone vacanze tesoro!!!! mi raccomando raccontaci!!!

    RispondiElimina
  22. hai fatto un lavoro eccellente!Ti aspetto da me se ti va!

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails