lunedì 21 novembre 2011

Ravioli colorati alla mozzarella di bufala


Rieccomi dopo una settimana di latitanza dal blog...puo' capitare che i programmi fatti vadano a pallino e cosi' è stato per il blog..avrei voluto postare una ricetta nei giorni scorsi ma tra una cosa e l'altra il tempo è passato e non sono riuscita a farlo....
pero' ho cucinato e questi ravioli li ho preparati venerdi' ..deciso e fatto tutto nella mattinata in modo da farli trovare pronti per l'ora di pranzo al figlio che rientrava da scuola...non ho seguito nessuna ricetta, ho fatto tutto di testa mia ed il risultato è stato davvero aprezzabile..d'altronde la pasta fresca, per me, è una delle cose piu' buone che ci sia e se è ripiena poi è il massimo...
Il marito si lamenta che tante ricette le vede sul blog senza averle nè viste e tantomeno mangiate..ma non ci posso fare niente io se lui pranza al lavoro no? ...dovremo pur pranzare anche noi a casa ;) ...vabbè vedro' di farmi perdonare e prepararli nuovamente quando ci sarà anche lui ^_^
Per fortuna mi sono segnata dosi e ingredienti mentre li facevo, non fidandomi della mia memoria ....ecco cosa serve:

Ingredienti: (per 2/3 persone)
per la pasta
150 gr farina di semola di grano duro rimacinata
50 gr farina 00 ( o un po' di piu' se l'impasto risultasse troppo morbido)
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
2 uova

per il ripieno
200 gr mozzarella di bufala (fatta sgocciolare per bene e poi un po' strizzata)
50 gr ricotta salata
30 gr parmigiano reggiano
1 bustina di zafferano in polvere
timo

per il sughetto
12 pomodorini
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
foglie di basilico fresche
sale
pepe

Preparazione:
Preparare la pasta cominciando a mescolare le farine con le 2 uova.
Aggiungere il concentrato di pomodoro, lavorare fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico (se fosse troppo morbido unire eventualmente ancora un po' di farina), fare una palla e far riposare coperto da pellicola trasparente per una mezz'ora.
Nel frattempo del riposo dell'impasto preparare il ripieno grattugiando con il mixer la ricotta stagionata ed il parmigiano.
Aggiungere la mozzarella di bufala sgocciolata e strizzata e azionare nuovamente il mixer fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Mettere il composto di formaggi in una ciotola ed unirvi del timo (io essiccato), amalgamare ed infine aggiungere la bustina di zafferano e mescolare bene.Non ho aggiunto sale e/o pepe perchè il ripieno è già saporito cosi'...

Stendere la pasta in sfoglie e posizionare con un cucchiaino un po' di ripieno in mucchietti distanziati tra loro...

 Chiudere  ripiengando la sfoglia o sovrapponendo un'altra sfoglia  (schiacciando leggermente tutti i lati per far uscire l'aria) e ritagliare i ravioli della forma preferita...(ho provato a cambiare forma facendone 2 o 3 rotondi ma alla fine ho preferito la solita forma a mezzaluna ;) e posizionarli man mano su vassoi infarinati.


Riempire una pentola capiente di acqua, aggiungere un po' di olio (evita che in cottura i ravioli si attacchino tra loro), portare ad ebollizione e salare.
Nel mentre l'acqua giunge a bollore preparare il sughetto per il condimento dei ravioli spelando e togliendo i semini ai pomodorini e tagliandoli poi in 4 parti.

Mettere in una padella i 3 cucchiai di olio e.v.o, farvi soffriggere brevemente lo spicchio di aglio e aggiungere i pomodorini tagliati. Far cuocere pochi minuti a fuoco medio ed aggiungere qualche fogliolina di basilico fresco ed in ultimo una macinata di pepe fresco ed un pizzico di sale.

Quando l'acqua bolle versarvi i ravioli e far cuocere per qualche minuto...assaggiatene uno dopo 4 o 5 minuti per verificare la cottura della pasta...

Una volta cotti scolateli ben bene con un mestolo forato e fateli insaporire nella padella con il condimento per un minuto o due e poi servire immediatamente nei piatti guarnendo con un ciuffetto di basilico fresco...e buon appetito!!!




...con questi ravioli ho poi deciso di partecipare al contest Di che pasta sei? del blog di Sonia "oggi pane e salame, domani...per la categoria pasta ripiena..ed io di che pasta sono?...ma di tutte le paste..secca, fresca e ripiena..a me piacciono tutte :))


21 commenti:

  1. Bravissima e mi piace un sacco la tua par condicio "pastifera", così non scontenti nessuna categoria :)

    Baciotto

    RispondiElimina
  2. Ciao mary, simpaticissimi questi ravioli colorati, e buonissimi, of course!Ingredienti semplici che contribuiscono a rendere il piatto squisito, brava!Un bacione

    RispondiElimina
  3. Ma che buoni!!! Mi hai fatto venire fame! Complimenti, abbinamenti perfetti.Isa.

    RispondiElimina
  4. Complimenti, Mary ! Buoni e anche belli questi ravioli... Baci e buona settimana !

    RispondiElimina
  5. Ammazza Mary che bonta'!!e adesso passo alla lamentela:concordo col marito noi le vediamo solo e non possiamo mangiarle...che rabbia mi fa sta cosa...:-)) baci!!!!

    RispondiElimina
  6. MERAVIGLIA.
    Ti giuro, questo piatto mi piace tantissimo! Un po' perché mi porta all'estate (chissà perché oggi ho la fissa estate), un po' perché mi piace che tu faccia vedere passo per passo la ricetta. Amo vedere i passaggi, amo le foto e amo i tuoi ravioli... Non hai ancora capito?
    RICETTA COPIATA :)
    Buona serata!

    RispondiElimina
  7. Mary ma sei stata bravissima! bella la pasta colorata e molto delicato il ripieno! sai che i ravioli non li preparo quasi mai? baci

    RispondiElimina
  8. devono essere squisiti!!! certo che per il marito vedere le meraviglie che prepari ma non poterle assagiare tutte deve essere una punizione! ;)

    RispondiElimina
  9. Che belli! Vorrei tanto imparare a fare la pasta ripiena!!!!! Rosico troppo! Brava e complimenti!

    RispondiElimina
  10. Sono splendidi
    bravissima mia cara un abbraccio ciao

    RispondiElimina
  11. Mary i tuoi post sono sempre precisi ed esaurienti, che buoni che devono essere i tuoi ravioli .anchio come tuo marito mi lamenterei se venissi privato di tali bontà ;) lasciane da parte un assaggio per lui poveretto ;) Passa da me ho una cosa per te ;) baci

    RispondiElimina
  12. ^_^ con un ripieno così gustoso e morbido le paste ripiene fresche già pronte devono iniziare a tremare! Io inizio a inserirla per la sfida chissà che presto non la provi ;)) grazie Mari!
    Buona settimana
    Sonia

    RispondiElimina
  13. Ciao Mary, ti ho invitato a partecipare a 7 link project, passa da me per le informazioni del caso ... naturalmente se ti fa piacere

    RispondiElimina
  14. Da svenimento. la sequenza filmata, poi, ti fa venire una voglia di farli...
    peccato che io con la pasta ripiena sia un impiastro, non riuscirò mai, sigh, nonostante anche per me una delle cose più buone sia la pasta fatta in casa...
    beh, mi accontento di guardare i tuoi agnolotti...
    cinzia

    RispondiElimina
  15. FANTASTICA QUESTA PASTA DEGNA DI UN CONCORSO COMPLIMENTI

    RispondiElimina
  16. Buona,tre volte buona.
    Ciao Mary.

    RispondiElimina
  17. Ottima, una pasta gustosa bella colorata! Ciao

    RispondiElimina
  18. @ Letizia : già già, per non scontentare nessun tipo di pasta io me la pappo tutta ;)) baci!

    @ Meggy : ogni tanto mi prende l'estro creativo ma sempre con ingredienti buoni e semplici :)) un baciotto ...

    @ Isa : ti ringrazio ^_^ ..in effetti erano davvero buoni...

    @ Daniela : grazie cara, sempre gentile :)) un abbracio...

    @ Rossella : hahahah..ho detto al marito del tuo concordare con lui per il fatto di vedere e non poter gustare..ed era d'accordo con te ihihih..un bacione!!!!

    @ Raffy : grazieee :)))

    @ Elvira : intanto grazie :) per le foto passo passo mi piace far vedere come fare tutta la preparazione in modo che chiunque (anche i meno esperti) possono vedere e riuscire a farla ;))
    Ciao ciao

    @ Ely : davvero non li prepari quasi mai?..a me piacciono troppo e quindi ne faccio un po' di tutti i colori e sapori ^_^
    un bacione ed in bocca al lupo per il "Desco"...

    @ Gloria : erano davvero buoni ed infatti lui si lamenta di questa cosa..vedere e non assaggiare ;)) mi faro' perdonare facendoli apposta per lui ^_^

    @ Marcella : puoi sempre imparare a fare la pasta fresca e poi farli da sola..basta avere un po' di pazienza e con il tempo vedrai che non è difficile..e non rosicare che tutti abbiamo qualcosa da imparare sempre ;)) baci!

    @ Stefania : grazie ed un abbraccio a te :))

    @ Giovanna : grazie :)) ..con tutti quelli che danno ragione al marito si potrebbe fare un fan club ihihihi..vabbè faro' in modo i preparare sempre una quantità maggiore per poterne lasciare un po' anche per lui in futuro ;)
    sono andata a vedere e ti ringrazio..appena posso faccio ^_^ un bacione!

    @ Sonia : saranno anche buoni quelli pronti, ma vuoi mettere la soddisfazione di farli con le proprie manine ;) a presto un'altra ricettina per il contest..baci ^_^

    @ Gianni : grazie!!!"ho visto e appena ho un attimo mi organizzo e posto..a domenica ^_^

    @ Cinzia : ma dai su non abbatterti..tu prova sempre e prima o poi troverai il modo per riuscire bene :))

    @ Giovanna . ma grazie..troppo buona, mi fai arrossire..:)))

    @ Mariabianca : grazie, tre volte grazie ;)) un bacione!

    @ Molly : si si, colore e sapore secondo me stanno sempre bene in cucina :))

    RispondiElimina
  19. Ciao sono lieta di comunicarti che sei tra i vincitori della sfida "Di che pasta sei" aspetto di ricevere una tua email con indirizzo per inviarti un piccolo pensierino.
    Approfitto per fare a te e a famiglia tanti cari auguri di buone feste
    Sonia

    RispondiElimina
  20. @ Sonia : wowwwwww che bello..sono felicissima e ringrazio tantissimo :))))

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails