lunedì 13 febbraio 2012

Cuor di pera..caramellata...la pera :)


Questo fine settimana sono andata a cercarmela..cosa? ma la fatica! eh già perchè non contenta di essere andata a fare sci di fondo venerdi' (ormai la passione mi ha preso!), abbiamo pure deciso di andare a fare una bella ciaspolata sulla neve domenica...quando siamo giunti a destinazione già il fatto che ci fossero solo 2 macchine parcheggiate avrebbe dovuto farci pensare..ma noi impavidi (io, marito e figlio) vestiti e bardati come si deve, ciaspole ai piedi e racchette alle mani ci siamo avviati per il lungo sentiero innevato che ci avrebbe condotti alla meta ossia alla vetta del San Bernardino a quota 2200 mt (partiti da quota 1600 mt circa).
La giornata era davvero bellissima...un sole luminoso rendeva il panorama spettacolare e mozzafiato...ma..eh si, c'è un ma! e bello grande!!..ma già alla partenza un vento gelido e fastidiosissimo soffiava...dopo un po' pero' abbiamo trovato un tratto privo di vento e questo ci ha erroneamente indotto a credere che il vento quindi era solo piu' giu' di quota e pertanto abbiamo deciso di continuare la nostra impresa..errore! grandissimo errore!! un forte vento ha poi interperrito continuato a soffiare gelido e implacabile e quindi non sto a dirvi il freddo che abbiamo patito e la fatica per arrivare in cima...alla fine, giunti alla meta, abbiamo deciso di evitare di fermarci per mangiare il pranzo al sacco (praticamente congelato ihihihi) e di fare subito dietro-front e tornare alla macchina per mangiare li' una volta scaldatici...unica nota positiva è che con tutta sto movimento mi sto facendo un bell'allenamento e quindi giungero' alla prossima settimana bene in forma per affrontare la settimana bianca ;))
Ma ora, cambiamo argomento e dopo avervi assillato con i fatti miei...ecco che, ancora agli inizi di questa mia avventura con il blog, avevo mostrato dei biscotti di frolla buonissimi preparati da mia figlia, senza pero' avere postato la ricetta...ho deciso pertanto di rifarli ma, come mio solito, ho cambiato qualcosa in corso d'opera..il ripieno! anzichè farli con le mele ho deciso di farli con un ripieno di pere e, non contenta, ho pure fatto caramellare le pere per evitare che magari non cuocessero bene durante la cottura in forno dentro alla frolla...che dire? morbidissimi dentro e fuori..buoni buoni e come sempre spariti nell'arco di brevissimo tempo...

Ingredienti:
220 gr di farina 00
100 gr di zucchero
100 gr di burro
1 uovo
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci
una puntina di cucchiaino di semi di vaniglia
2 pere
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di sciroppo concentrato di pere (mia aggiunta)
20 gr circa di burro
cannella (mezzo cucchiaino circa..a me piace molto)
zuccheroi a velo per decorare

Preparazione:
Nel mixer ho azionato brevemente la farina con lo zucchero, il lievito, la vanillina e i semi di bacca di vaniglia, per miscelarli bene tra di loro e poi ho aggiunto il burro freddo tagliato a pezzetti.
Azionare nuovamente il mixer brevemente fino ad ottenere un composto sfarinato, dopodichè aggiungere l'uovo e azionare fino a quando il tutto diventa un impasto compatto ed omogeneo. Avvolgere con la pellicola e mettere a riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.
 
Mentre l'impasto riposa, preparare il ripieno: sbucciare, togliere il tosrolo e tagliare le pere a dadini piccoli.

Mettere il burro in una padella antiaderente e poi unire le pere a dadini, la cannella, il miele e lo sciroppo di pere concentrato e cuocere per circa 20 minuti a fuoco dolce, affinchè le pere si asciughino e non rilascino liquido poi all'interno del biscotto.
Togliere l'impasto da frigorifero e stenderlo su di un piano, leggermente infarinato, ad uno spessore di circa 2 o 3 mm e con una formina del diametro di 6 cm circa (io non l'avevo ed ho usato un bicchiere di tale misura) ritagliare dei dischetti di pasta.

Posizionare la metà dei dischetti su di una teglia ricoperta da carta forno e poi al centro di ogni dischetto disporre un cucchiaino di ripieno di pere.
Infine ricoprire ogni dischetto con i dischetti rimasti e premere lungo tutto il bordo ogni biscotto in modo da non far fuoriuscire il ripieno nella cottura.

Mettere in forno precedentemente riscaldato a 180° per 15 minuti circa fino a che i biscotti risulteranno leggermente colorati.
Una volta cotti, togliere i biscotti dal forno e mettere a raffreddare su di una gratella.

Una volta raffreddati, cospargere con zucchero a velo e mangiare :))
Si conservano per un paio di giorni in una scatola di latta...inutile dire che i miei non sono durati tanto, tra merenda e colazione sono finiti tutti ...





I cuor di pera hanno poi deciso di partecipare al contest Dolci a colazione del blog Prezzemolino


17 commenti:

  1. davvero invitanti e complimenti per le scarpinate!!!!

    RispondiElimina
  2. vi invito http://www.prezzemolino.com/2012/01/contest-vinci-uno-sparabiscotti.html

    RispondiElimina
  3. Impavida, scalerei una vetta innevata,a patto che in cima ci fossero dei biscotti tanto deliziosi!!Mia cara,con il ripieno alle pere devono essere una vera bontà,brava Mary!!
    p.s mi raccomando non esagerare con questo allenamento,mi sembra un tantino pericolosoooo!!

    RispondiElimina
  4. Potrei pure provare a fare lo sci di fondo se ad aspettarmi avessi un bel vassoio di questi biscotti ;-)

    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  5. Buoni io li faccio spesso con le mele ma devo provare questa delle pere!

    RispondiElimina
  6. che allenamento intensivo!!! questi biscottini sono bellissimi da vedere e deliziosi da divorare!!! ;)

    RispondiElimina
  7. Coraggiosa però! Io sarei tornata subito indietro!
    Indubbiamente buonissimi con le pere caramellate, vado a guardarmi anche quelli con le mele.
    A presto!

    RispondiElimina
  8. miiii coraggiosa sei!!! buoni i tuoi biscottini con quel ripieno che fa gola al mio maritino..segnooooooooo! baci e non ci annoi mai!

    RispondiElimina
  9. Ciao Mary, che voglia di fare una ciaspolata, ma io sono una calamità! davvero hanno un aspetto delizioso, un abbraccio, Alex

    RispondiElimina
  10. Io ti accompagno volentieri per una ciaspolata ma...la facciamo il 15 d'agosto okkei? Mi son congelata solo all'idea leggendo la tua avventura domenicale!
    Invece subito subito ti propongo uno scambio biscottifero. Mi ispirano un sacchissimo con quel ripieno alla pera e ci vedrei tanto bene anche qualche goccia di cioccolato. Sai com'è...col freddo... :)) Un bacione impavida biscottatrice, buona settimana

    RispondiElimina
  11. No no la neve mi piace guardarla dalla finestra o farci un pupazzo di neve non sono così intrepida (si dice così?) in compenso potrei finire in un batter d'occhio questi biscotti che trovo meravigliosamente golosi! Baci

    RispondiElimina
  12. Mi e' tornata fame sono buonissimi e credo che il giorno dopo lo siano ancora di più ... Se ne rimangono

    RispondiElimina
  13. E vi siete fatti 600m di dislivello con le ciaspole e il vento????Non vi invidio per niente, io l'ultima volta ho fatto 400m nella nebbia, un freddo che ti gelava le idee, cmq con tutto sto moto puoi mangiare quanti dolci vuoi...furbetta!!!!bellissimi i biscotti, io li adoro quelli ripieni!!

    RispondiElimina
  14. @ Francy : grazie ;) le scarpinate (magari senza il freddo vento gelido) a noi piacciono moltissimo..all'inizio è piuttosto faticoso ma se si fa con un po' di regolarità poi diventa piu' facile ^_^

    @ Vittorio : grazie per l'invito...fatto! :)

    @ Damiana : okkei, d'accordo..la prossima volta che li preparo poi ti chiamo e insieme scarpiniamo fino alla cima della montagna e li' ce li mangiamo in santa pace..ehmm, magari porta anche qualcuno di quei deliziosi cioccolatini che hai fatto ;))) naaaaa niente di pericosolo comunque, solo un po' faticosetto ^_^

    @ Letizia : se provi lo sci di fondo, dopo ti viene una fame che solo i biscotti non bastano ;))

    @ Mary : si, di solito li faccio con le mele ma questa volta ho cambiato ed il risultato è stato moooolto soddisfacente :))

    @ Gloria : mi devo preparare perchè la prossima settimana faremo la "settimana bianca" ad Anterselva e li scieremo tutti i giorni...mi ci vorrà una vagonata di biscotti per riprendermi ;)

    @ Dana : abbiamo affrontato con coraggio visto che ormai eravamo in ballo..ma la prossima volta se troviamo ancora un vento cosi' beh non ci riprovo ;)) ciaooo

    @ Rossella : ihihihi sono un tipo tenace..non mi piace mollare e quindi abbiamo proseguito..da non rifare pero', troooooppo freddo brrrr..tremo ancora al ricordo ;)) ma tu allora niente mele e nemmeno pere? ;) un bacione!!

    @ Alex : ciaspolare è davvero bello..magari solo con il sole e senza vento ;)) se ci riesco io si puo' fare, te lo assicuro ^_^ ..e dopo la ciaspolata si ha la scusa per mangiarsi un bel po' di biscotti ;) baci...

    @ Federica : ehmm ho come l'impressione che il 15 di agosto non servano le ciaspole..pero' una bella passeggiata sui monti in agosto si puo' benissimo fare ;) per quanto riguarda la gita di domenica rabbrividisco ancora pure io al ricordo ihihihi...si ci vedrei davvero bene anche del cioccolato in questi biscotti ma il mio ragazzuolo è allergico al cioccolato e ad altre cose quindi non ce l'ho messo ^_^ ..un baciotto grande grande

    @ Ely : e pensare che fino a qualche anno fa non facevo niente di tutto cio'..ciaspolare, sciare...vedi un po' come si cambia nella vita eh? il bello per me è proprio questo...e alla fine della gita ci si scalda e consola con the caldo e biscotti ;)) baci!

    @ Zagara : li ho fatti per la merenda e alla colazione del mattino dopo li abbiamo finiti ;)) difficilmente rimangono per piu' di un giorno..

    @ Lia : eh già, proprio cosi'! questa ciaspolata non era la prima volta che la facevamo (fatta almeno un paio di volte in precedenza) ma non avevamo mai trovato cosi' tanto vento e per tutto il tempo..brrrrr rabbrividisco ancora al ricordo...questa volta tra l'altro non ci siamo proprio mai fermati e quindi siamo andati e tornati senza pausa....ehehehe alla fine poi al rientro ci siamo fermati in un bar pasticceria e via di cioccolata e torte e biscotti ^_^ direi che ne vale la pena eh?! byeeee

    RispondiElimina
  15. che voglia! davanti la tv sarebbero ottimi! se hai tempo dimmi cosa pensi della mia
    http://internationalfoodbyelena.blogspot.com/
    ciao!

    RispondiElimina
  16. davvero golose :)complimenti se ti va passa da me anche se sono alle prime armi ;)

    RispondiElimina
  17. @ Elena : caspita, addirittura una trasmissione televisiva..complimenti ^_^

    @ gianfrary : grazie :)) vengo a fare un giro ;)

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails