martedì 7 febbraio 2012

Frittelle ripiene.. è Carnevale!


Carnevale si avvicina e sinceramente l'unica cosa che mi attira del carnevale sono i dolci tipici :))
Non sono particolarmente amante dei costumi e delle feste, anche se in gioventu' ad alcune ho partecipato...ed inoltre quest'anno fa talmente freddo che non ci si pensa proprio ad andarsene in giro travestiti da chissà che cosa e rischiare di prendersi solo qualche malanno... invece i dolci di carnevale beh, qui è tutto un altro discorso eh! mi piacciono troppo...peccato che siano tutti, o quasi, fritti..ma una volta all'anno si puo' fare un'eccezione e quindi ho fatto le frittelle ripiene di crema di cui il marito è particolarmente goloso (e non solo lui..ihihihih, pure io e anche il figlio).
La ricetta, ormai collaudata da tempo, è quella di Morena di Menta e Cioccolato...praticamente perfette! Io ho solo aggiunto mezzo bicchierino di marsala alla crema pasticcera per renderla aromatica e perchè a noi piace cosi' :) ...inutile dire che sono state letteralmente spazzolate in due minuti..forse anche meno! Sicuramente da rifare..l'anno prossimo per carnevale ovviamente ^_^

Ingredienti:
per la crema pasticcera
2 tuorli
75 gr di zucchero
25 gr di Maizena
1 pizzico di sale
1 pizzico di vanillina (io ho messo una punta di cucchiaino di semi di vaniglia)
1/2 bicchierino (quelli piccoli da liquore) di marsala secco
250 ml di latte
buccia di mezzo limone (solo la parte gialla)

per le frittelle
165 gr di acqua
100 gr di farina (70gr di forza e 30gr "00")
16 gr di Maizena
35 gr di burro
2 gr di sale
2 uova + 1 albume
30 gr di Zucchero
Olio di semi per friggere (io di girasole)


Preparazione:
Con le fruste elettriche montare lo zucchero con i tuorli, la maizena, il sale e la vanillina (o i semini di vaniglia) fino a quando diventerà un composto chiaro e spumoso. Nel frattempo mettere sul fuoco il latte con la buccia del limone e portarlo a leggera ebollizione e quando bolle aggiungere alle uova montate (togliendo la buccia di limone dal latte). Fare addensare sul fuoco basso, sempre mescolando, aggiungere il mezzo bicchierino di marsala e finire di cuocere per pochissimi minuti fino a quando avrà raggiunto la giusta consistenza.



Togliere la crema dal fuoco e lasciare raffreddare avendo cura di coprire con la pellicola trasparente a contatto in modo che non formi la crosticina in superficie.
Preparare l'impasto per le frittelle mettendo sul fuoco un pentolino con l'acqua, il burro ed il sale e portare a bollore. Appena bolle, togliere dal fuoco ed unire, tutto in una volta, le farine setacciate e mescolare bene, riportare sul fuoco e, sempre mescolando, cuocere per circa un minuto fino a quando si formerà una specie di palla.
Aggiungere quindi un uovo alla volta amalgamandolo bene prima di aggiungere l'uovo successivo e l'albume...


Unire infine lo zucchero e amalgamare bene per ottenere un impasto omogeneo.

Mettere l'impasto nella sac à poche, premere e quando esce di circa 1 cm (io 1 cm e mezzo) tagliare con un coltello (così, come suggerito da Morena, è un metodo più veloce e le frittelle vengono regolari) e friggere (non troppe insieme) in abbondante olio (io di semi di girasole) fino a quando diventano dorate.



Scolare con un ragno o mestolo bucato, adagiarle su di un vassoio coperto con carta da cucina per assorbire l'eventuale olio in eccesso, facendo attenzione a non sovrapporle (rimangono cosi' belle gonfie) e fare raffreddare.

Una volta fredde riempirle con la crema..ho usato la sac à poche con il beccuccio sottile e lungo... 
e cospargerle con zucchero a velo....mhmmmmm davvero buonissime....quasi quasi le rifaccio ;)))





e su gentile invito, le frittell ripiene partecipano al contest A carnevale ogni ricetta dolce vale organizzato dal blog Le ricette di Tina e dal blog Profumi, sapori & fantasia

24 commenti:

  1. Oddio che meraviglia!E' da quando mi sono alzata che mi sembra di sentire profumo di frittelle, questa per me è una splendida visione, yummy!Devono essere ottime, riepiene di quella deliziosa e profumata crema :) Buona giornata baci

    RispondiElimina
  2. Salato o dolce, tu mi farai morì..... di GOLA ;-)

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  3. oddio ..... ci risiamo ho di nuovo leccato lo schermo del p.c non valeeeeeeeeeeeeeeeee ..............

    RispondiElimina
  4. già le frittelle sono irresistibili, se poi ci metti anche il ripieno diventano una tentazione vera e propria!!! ;)

    RispondiElimina
  5. A me il Carnevale ha sempre lasciato indifferente, pure da piccola. Anche i dolci non mi attirano particolarmente, nel senso che...se non ci sono non ne sento la mancanza. Ma se poi insisti e mi metti sotto gli occhi un vassoio di frittelle pure col cuore goloso..eh beh...allora dillo! Ora col caffè ci starebbero pure d’incanto. Baciotto piccolagrande tentatrice ^_^

    RispondiElimina
  6. oddio ma sono fantasticheeee! ho visto il link su fb e da oggi ti seguo con affetto ;)

    RispondiElimina
  7. troppo buone!!ti và di aggiungere questa bella ricetta al nostro contest sul carnevale?mi farebbe tanto piacere!ti aspetto!

    RispondiElimina
  8. Grazie mille Mary!!<3 inserita!dovresti solo lasciare il link anche nel blog della mia socia..scusa il disturbo un bacione

    RispondiElimina
  9. Anch'io del carnevale amo soltanto la tradizione culinaria e in particolare la varietà dei dolci fritti!!E questi cara Mary,rientrano sicuramente tra i miei preferiti,certo ci vuole un pò di pazienza nel farcirli ma ne vale davvero la pena!!Una bontà atomica tesò!!UN baciotto!!

    RispondiElimina
  10. madòò! io ingrasso solo a guardarle queste tue frittelline, sono bellissime Mary!

    RispondiElimina
  11. Mary grazie per la ricetta, una goduria per gli occhi e immagino per la gola!! Bello il passo a passo della preparazione...un'abbraccio e a presto!!!

    RispondiElimina
  12. Mamma mia quanto sono invitanti!Troppo buoni!Ciao

    RispondiElimina
  13. mamma mia che meraviglia!!baciiiiiiiiii!

    RispondiElimina
  14. Mary ma sono una vera tentazione! complimenti, Alex

    RispondiElimina
  15. Oh Signur che buoneeeeeeeeeeeeeeeeeee!!! Pure ripiene!!!! le voglio provare assolutamente! intanto lanciamene una decina!!!! Baci

    RispondiElimina
  16. Cara Mary che bontà le tue frittelle! mi tentano moltissimo! ti faccio i complimenti anche per la vincita al contest Cucina per il cowboy, la tua ricetta troooppo bella!! bacioni e a presto!!! ps : ti seguo!!

    RispondiElimina
  17. @ Meggy : ihihih, erano talmente belline e soprattutto buone che sono sparite in un soffio ;))

    @ Letizia : ma no dai, speriamo di no ;))) un bacione ^_^

    @ Miria : ahahahah, allora avrai uno schermo del pc pulitissimo ;))

    @ Gloria : in effetti ripiene di crema diventano ancora piu' golose :)

    @ Federica : meno male che non sono l'unica a disdegnare il carnevale ;)) io invece purtroppo di dolci sono golosa ...ma le frittelle le faccio solo una volta all'anno ;) un bacione grande ^_^

    @ patatina : grazieee :))) ricambio con piacere!

    @ Tina : fatto tutto :))

    @ Damiana : potremmo creare un club per gli amanti del carnevale, ma solo dei dolci di carnevale ;)) ihihihih in effetti riempirle mi ha portato via un po' di tempo e fatica..ma quando le si mangia passa tutto ...mhmmmm buoneeee :)) un abbraccio!

    @ Cinzia : meno male che invece non si ingrassa al solo guardare ;)) grazie!!

    @ Silvana : hai ragione, sono belle e buonissime ;)) baci!

    @ Molly : talmente buone che i miei ometti mi hanno già richiesto il bis ;)

    @ Federica : grazie cara :)) un bacioneeee

    @ Alex : grazieeee :) baci!

    @ Ely : davvero buoneeeee...ehmm, io te ne lancio una decina se tu mi mandi un po' di budino ehhh???? un bacione ed un abbraccio ^_^

    @ Francy : ciao e piacere di conoscerti..ti ringrazio tantissimo e contraccambio con piacere :))

    RispondiElimina
  18. Anch'io non amo tanto il carnevale, ma i suoi dolci sì! Da noi questi dolci si chiamano tortelli e i tuoi sono una meraviglia, con quella cremina che sbuca....mmmh che fame! Buona giornata, Babi

    RispondiElimina
  19. @ Babi : ehi, ma siamo in parecchi allora a cui del Carnevale piacciono solo i dolci ;)) tortelli o frittelle a me piacciono tutti ^_^ ciao e buona serata...

    RispondiElimina
  20. Dire perfette è quasi un offesa..Complimentissimi sono veramente belle! Brava!

    RispondiElimina
  21. @ Morena : beh detto da te è un vero piacere :)) ma d'altronde non potevano venire altro che perfette visto che ho preso la ricetta da te! grazie e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  22. Che bontà!!!! ti andrebbe di partecipare al mio contest?? http://blog.giallozafferano.it/lacucinaleggera/contestiamo-insieme-a-piedi-nudi-nel-parco/
    ciao e grazie

    RispondiElimina
  23. @ Francesca : grazie ;) vedo cosa posso fare :))

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails