venerdì 2 settembre 2011

Polpettine di pollo e prosciutto con crema di quark


Non so voi, ma a casa mia il pollo dovrebbe essere fatto solo di cosce e ali..ed il petto?..niente petto..un po' lo mangia mio marito, ma sia a me che a mio figlio non è che faccia impazzire (se non sotto forma di cotolette o spinacine o cordon bleu)..e quindi rimane!!
Come ho ripetuto piu' e piu' volte, per me è un sacrilegio buttare via il cibo e quindi mi diverto con l'arte del riciclo (che di questi tempi, come dice Tamara, diventerà una vera e propria necessità!!).
Poichè oltre al petto di pollo, avanzavo anche un po' di prosciutto cotto..via dentro anche quello...e siccome non volevo che risultassero un po' asciutte le ho condite con una cremina leggera di formaggio light molto cremoso e che trovo al supermercato ..il quark magro (è un prodotto ipocalorico, con sole 90 kcal, che contiene molte proteine (13% circa), pochi carboidrati (4,5% circa) e pochissimi grassi (0,1%) dal sapore acidulo e piuttosto neutro)...
Per questa volta ho utilizzato dell'avanzo di petto di pollo arrosto ma lo si puo' utilizzare anche solo bollito (conservate in questo caso il brodo di cottura)...
Ne è risultato un secondo gustosissimo e leggero considerato sia la cremina light che la cottura al forno ;))

Ingredienti:
per le polpette
300 gr di petto di pollo arrosto (o lessato)
50 gr di prosciutto cotto di Praga
2 cucchiai di farina
1 albume d'uovo
2 cucchiai di prezzemolo tritato (essiccato, non avevo quello fresco)
sale (io non l'ho messo, il pollo era già saporito di suo)
paprika (ho usato un mix di forte e dolce)

per la crema al quark
1 cucchiaio di margarina (io light)
1 cipolla media
2 tazze piccole di brodo (eventualmente ricavato dalla bollitura del pollo o in alternativa quello di dado)
100/120 gr di quark (o formaggio cremoso light)
1 cucchiaio di aneto (io sempre essiccato)

Preparazione:
Tagliare grossolanamente il petto di pollo (arrosto o lessato) ed il prosciutto, mettere nel mixer e tritare fino ad ottenere un impasto fine ed omogeneo.


Versare il composto in una terrina, unire quindi la farina, l'albume, un pizzico di sale se serve, il prezzemolo tritato, la paprika dolce e forte a piacere (in alternativa anche del peperoncino) ed amalgamare bene tutti gli ingredienti.


Formare tante polpettine del peso di circa 12 gr fino ad esaurimento dell'impasto e posizionarle su di una teglia ricoperta da carta forno.


Metterle nel forno precedentemente riscaldato a 180° per 10 minuti, girarle e cuocere per altri 10 minuti finchè non avranno preso un colorino leggermente dorato (non troppo perchè la carne è comunque già cotta).


Nel frattempo preparare la cremina facendo soffriggere la cipolla tritata finemente con il cucchiaio di margarina.


Aggiungere 1/4 di tazza del brodo di pollo e farlo evaporare tutto.


Unire il resto del brodo, il formaggio quark e mescolare bene.Far restringere un po' e poi con un mixer ad immersione frullare fino a renderlo cremoso, dopodichè aggiungere l'aneto.



Togliere le polpette dal forno, servire immediatamente e condire con la loro cremina.....io le ho accompagnate da una leggerissima insalata di verze crude tritate finissime e condite con un filo d'olio, un pizzico di sale e del succo di limone...





Un piattino davvero gustoso e buono..e pure leggero ...
Vi lascio augurando a tutti uno splendido fine settimana ^_^

37 commenti:

  1. deliziose polpettine Mary, il quark non l'ho mai provato ma lo cercherò al super. un abbraccio

    RispondiElimina
  2. @ Stefania : a me è piaciuto..è piu' leggero di qualsiasi altro formaggio cremoso tipo ricotta o Philadelphia ed il suo gusto acidulo ci stava davvero bene con le polpettine :))
    un bacione!

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmm...devono essere proprio buone queste polpettine!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  4. con quella cremina ne mangerei tre piatti...ahahaha scherzo...uno basta..felice week end ..baci

    RispondiElimina
  5. Ma che bontà....mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!!! ottima idea per cucinare in modo sfizioso il pollo...non conoscevo quel formaggio!!! baci

    RispondiElimina
  6. devono essere buonissime! ghiotte e gustose!

    RispondiElimina
  7. @ Federica : si si proprio cosi'..sfiziosissime :))
    un bacione :))

    @ Rossella : con tutto il ben di Dio che ho visto che ti sei vista e mangiata un piatto di polpettine basta e avanza ihihihi ^_^
    buon fine settimana anche a te..un abbraccio :)

    @ a piedi nudi sul divano : grazie..e sono davvero buone :))

    @ Olga : infatti..cucinato cosi' il petto diventa una vera delizia..e la cremina ci sta d'incanto ...pensa che è da poco che lo uso ma per certe preparazioni è perfetto ^_^
    baci...

    @ lerocherhotel : gustosissime e tanto ghiotte che sono sparite in un baleno :))

    RispondiElimina
  8. che post interessante e le foto sono chiarissime! Anche io cerco di "snellire i piatti", la linea e la salute ci guadagna! buon we, un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. @ Chiara : grazie :)) eh si oltre al gusto ogni tanto presto un occhio anche alla linea ..un bacione!!

    RispondiElimina
  10. Ti vengono certe idee meravigliose...
    http://petitepoohmonamour.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. Come ho già detto a tamara,il riciclo in cucina da quasi sempre ottimi risultati!!E questo è proprio uno di quei piattini saporiti,fatti di ingredienti semplici e che sarebbe un sacrilegio buttar via!!
    Oddio anche a casa mia il petto non è amato,fosse per me mangerei solo ali!!
    Baci carissima e benritrovata!!

    RispondiElimina
  12. Ciao bella! Queste polpettine hanno un aria davvero invitante sai? Anche io non amo molto il petto del pollo ma mi diverto come te ad utilizzarlo in altro modo e devo dire che è una base ottima da cui partire per realizzare piatti più che gustosi!!Un bacione e...ti aspetto al contest!Smack!

    RispondiElimina
  13. Io adoro i ricicli in cucina, stuzzicano la fantasia e spesso vengono fuori dei piatti che superano tutte le aspettative, come queste polpettine che abbinano alla grande gusto e leggerzza. Il petto di pollo, insieme al tacchino, è l'unica carne che mangio volentieri e in formati "polpetta" acquista un'ulteriore marcia in più :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  14. Figurati che all'inzio li avevo scambiati per bignè allo zabaione... in ogni caso sono un super boccone ;-)

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  15. Mi sembra un ottimo riciclo! prenderò spunto, buon fine settimana, Alex

    RispondiElimina
  16. queste non sono sicuramente povere!!! ma deliziose e questa cremina le rende davvero irresistibili...baci

    RispondiElimina
  17. mamma che squisitezza.... mifarebbe voglaiprovarle adesso
    sono nuova ed ho appena apertoun blog
    http://saleecoccole.blogspot.com/
    cerco sostenitrici e amiche che abbiano voglai di aiutarmi in questa nuova avventura.
    vieni a vedere se ti va

    RispondiElimina
  18. Sfiziosissime queste polpettine, una goduria,bravissima Mary!!!!

    RispondiElimina
  19. splendido compromesso tra leggerezza e gusto! anche da noi il petto non và molto :-) bentrovata cara!

    RispondiElimina
  20. Anche a casa mia i polli -povere bestiole- dovrebbeo avere più di 2 cosciotti O.o il petto solitamente me lo mangio io così com'è con olio, limone e sale che mi aiuta a mandarlo giù, altrimenti le alternativa sono le mitiche cotolette o gli involtini ;) proverò sia la tua versione polpettosa sia il quark che è da quando è nata Giorgia che devo assaggiare! Nelle ricette per bambini è il più gettonato, ci sarà un motivo!!! Devo decidermi a scoprirlo.
    Bacioni

    RispondiElimina
  21. questa me la devo segnare per forza, è squisita!!! complimenti! bacio!

    RispondiElimina
  22. @ Aretusa : come si suol dire "di necessità..virtu'" :))

    @ Damiana : ihihihi anche io mangerei solo le ali..ma povero pollo, dovrebbe assomigliare alla dea Kali' per accontentare tutti ^_^
    grazie ed un bacione!

    @ Gloria : oh siiii..veramente gustoso :)

    @ Ambra : già già...il pollo o quello che ne rimane è molto versatile e diversificare in questo modo non annoia in famiglia ;)...si si ho visto il tuo contest ..ci devo pensare su ^_^ e sbizzarrire la fantasia...un bacione!

    @ Federica : io invece non amo particolarmente il tacchino..il pollo (petto a parte...) si ;))
    ti assicuro che cosi' condite e preparate se le divoreranno tutti..baci e buon inizio settimana :)

    @ Letizia : buoniiii i bignè..è un po' che non li faccio...ma è meglio mangiare le polpettine va, sono senz'altro piu' dietetiche ;) un abbraccio!

    @ Alex : sicuramente gustoso ed utile..tutto puo' essere riutilizzato in cucina :))
    buon lunedi'..

    @ Tamara : eh hai ragione, ma anche le tue con tutto quel bel formaggio gnammmm :))
    baci e buon inizio settimana..

    @ saleecoccole : ciao e grazie e piacere di conoscerti :))

    @ speedy70 : si si..con quella cremina poi sono venute proprio buone!! grazie ed un bacione :))

    @ Ely : ciao carissima :)) voglio continuare sulla retta via e cercare di mangiare sano e buono..non sempre cui rriesco ;)) un bacione¨

    @ Sonia : non è molto che ho cominciato ad utilizzarlo in cucina..pero' in effetti a me piace e poi è davvero sano :)) baci!!

    RispondiElimina
  23. @ Claudia (le ricette dell'amore vero) : vedrai che buone ;)) un bacione!!!

    RispondiElimina
  24. Anche per me il pollo dovrebbe esser fatto solo di ali e cosce! il petto non riesco proprio a mangiarlo!Però mi capita di cucinarlo e per mandarlo giù aggiungo un pò di maionese, anche se poi mi pento perchè fa ingrassare!:)

    RispondiElimina
  25. ciao Mary!!!!!!come stai? E com'è andata a Singapore? eh, mi sa che devo leggermi un bel pò di post che mi sono persa.
    Ma ora siamo qua e ti dico che queste polpettine mi ispirano moltissimo. Credo che le proverò presto, mi manca questa versione white :D Che delizia.
    Un bacione

    RispondiElimina
  26. ciao cara, passo per un abbraccio....e prendo una polpettina, anzi, dieci, deiliziose!

    RispondiElimina
  27. @ Angelica : pensa fosse davvero fatto di ali e cosce, povrero animaletto che sarebbe sto pollo ;) invece della maionese prova questa salsina..è decisamente saporita e moooolto piu' magra ^_^

    @ Viola : si si tornata e quasi dimenticato ormai il viaggio :))
    le polpettine sono davvero sfiziose e la cremina ancora di piu' ...baci ^_^

    @ Aria : un abbraccio grande a te e prendile anche tutte le polpettine ^_^

    RispondiElimina
  28. Anch'io devo combattere per il pollo, ora la mia seconda non vuole vedere neanche i pezzetti che le ricordino la bestiolina quindi escluse pure le cosce. Le polpette invece vanno alla grande. Ottima ricetta la tua, invitante con quella cremina!

    RispondiElimina
  29. @ Dana : povero pollo..prima senza petto ed ora pure senza cosce lo si vorrebbe ;)
    Mimetizzato sotto forma di polpete vedrai che anche il pollo sarà mangiato ^_^
    La cremina è davvero da provare!
    Baci..

    RispondiElimina
  30. golosissime! non conosco il quark (che vergogna! va beh, sarà l'occasione per andarlo a cercare!) Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  31. @ C&G : grazie :)) ma figurati ..nessuna vergona..non è da molto che lo conosco pure io ihihihi ^_^

    RispondiElimina
  32. Mamma mia che squisitezza!!!!!!!!!!! Complimenti!!! :-)

    RispondiElimina
  33. Un gustosissimo riciclo, il pollo è la carne che più preferisco, il petto solo con preparazioni appetitose, tipo questa che mi stuzzica davvero tanto! Bacioni

    RispondiElimina
  34. @ Kiara : grazie :)) sono davvero buone ^_^

    RispondiElimina
  35. @ Sar@ : sicuramente il petto cosi' cucinato acquista molto piu' sapore e appetibilità :))
    Baci!

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails