venerdì 6 maggio 2011

C'era una volta....e non avrei dovuto!!!

C'era una volta una signora..no, no, no..."signora" fa un po' vecchia...
Ricominciamo...
C'era una volta una giovane fanciulla ...ehmmm, oddio giovane....
Uffff....o.k., o.k.,....C'era una volta una donna che da qualche tempo desiderava ardentemente dimagrire e perdere quei kilogrammi che progressivamente con il trascorrere degli anni gli si erano ferocemente aggrappati (a mo' di cozza..) lungo tutto il suo, una volta, sinuoso corpicino...
Ogni volta che aveva tutte le buone intenzioni per impegnarsi seriamente nell'impresa, queste naufragavano miseramente...
Ora, dovete sapere che prima della partenza del marito, la signora in questione aveva trascorso una splendida vacanza in compagnia dello stesso. Durante tale periodo avevano girato in lungo ed in largo per una bellissima regione dell'Italia, la Toscana e con l'occasione avevano pranzato e cenato in stupendi e bellissimi ristorantini e trattorie mangiando delizie di ogni genere. Capirete bene che questo aveva comportato un piccolo aumento di peso di circa 1 kg e la signora, inorridendo sulla bilancia, aveva preso la sua ferma decisione...DIMAGRIRE...DIETA!!!
Finalmente venne l'occasione giusta! Il dolce maritino della donna, appena terminata la vacanza, dovette partire per motivi di lavoro per un paese lontano lontano ed ella quindi si disse: "questa volta ce la faccio..non dovendo cucinare anche per il marito, preparero' solo qualcosa di appetitoso per il pargolo che è in crescita ed ha bisogno di nutrirsi per bene e per me invece preparero' solamente cibi sani e dietetici..tanta verdura e tanta frutta"..
Felice della sua decisione, si avvio' decisa e apri' il frigorifero e con suo sommo sgomento si accorse che c'era una confezione di mascarpone (acquistato prima della vacanza) che sarebbe scaduta di li' a poco...poi si avvio' al cesto della frutta e si accorse di 2 mele ed una banana in lenta agonia...nooooooo che fare??? La donna si faceva punto di non gettare mai via niente di commestibile..considerava questo un gesto davvero sconveniente ed un insulto per tutte quelle persone che non avevano di che nutrirsi ...quindi prese la decisione di utilizzare immediatamente questi alimenti e si invento' una crostata..anzi no, una torta.. (bohh è un po' tutte e due le cose) per dare loro un giusto impiego..
Si mise all'opera di buona lena ed una volta pronta la torta, ne assaggio' una fetta per vedere com'era venuta..mhmmmm una bontà!!...
Finita anche l'ultima biriciola della fetta di torta si ricordo' improvvisamente anche della decisione presa di perdere peso e quindi costernata ed in preda ad enormi sensi di colpa, esclamo' a gran voce: NON AVREI DOVUTO!! NON AVREI DOVUTO!! e si sciolse in grandi lacrime di COCCODRILLO! ;)
Il figlio della donna accorse immediatamente alle grida e una volta capita la situazione beh...si fece una gran bella risata...che figli ingrati eh?! ;))

Ingredienti:
200 gr di farina
50 gr di zucchero a velo
140 gr di burro
2 uova (1 serve per la base e l'altro per la crema)
300 gr di mascarpone
60 gr di zucchero semolato
10 gr di cocco grattugiato
2 mele
1 banana
2 cucchiaini di cannella
un pochino di liquore (io "Ronmiel" un liquore dolce delle Canarie)
3 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione:
Mettere nel mixer la farina con il burro, lo zucchero a velo e l'uovo e attivare fino a formare un panetto.
Ricoprire con l'impasto (io con le mani, ero in vena di pasticciare ed avere le mani in pasta) una tortiera (di circa 24 cm e con anello apribile) precedentemente leggermente imburrata e ricoperta di carta forno e mettere in frigorifero.


Intanto preparare la crema amalgamando (con le fruste elettriche a bassa velocità) il mascarpone, lo zucchero semolato, il liquore e l'uovo.


Togliere la base dal frigorifero e versarvi sopra la crema di mascarpone appena preparata e spolverare con i 10 gr di cocco grattugiato (volendo ne potete mettere di piu'..io non amo particolarmente il cocco).


Tagliare le mele e la banana a dadini e poi unire la cannella, lo zucchero e mescolare bene.

Distribuire le mele sulla torta in modo abbastanza uniforme ma senza premere.


Infornare nel forno già caldo a 180/190° per 50 minuti circa.
Lasciare intiepidire nel forno spento per 10 minuti e poi mettere a raffreddare su di una gratella

Una volta fredda...che aspettate? Mangiatela! ;))



 ...da domani mi rimetto in riga..promesso!

27 commenti:

  1. E così che sfumano le buone intenzioni di noi comuni mortali!!! Ti capisco, cara; anche se a dir il vero io sono riuscita a perdere 6 kg senza privarmi di nulla:solo massacrando il mio corpo con tanto tantoo sport!! La fettina in 1° piano è assolutamente meravogliosa..ma come facevi a resitere?!! Un bacione!!

    RispondiElimina
  2. curiosa come una scimmia sono subito venuta a curiosare da te....ma la tua è una signora torta altro che la mia...
    Te la copio subito!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. ^_^ Io resisto a tutto tranne alle tentazioni e questa è davvero irresistibile!

    RispondiElimina
  4. @ Agata : arghhhhh...il mio problema è proprio quello credo..dovrei muovermi un po' di piu'..ma non so se riuscirei a massacrarmi come hai fatto tu ;) ..molto probabilmente mi riuscirebbe meglio riunciare ai dolci ^_^
    Ehhhh, è la famosa fetta delle lacrime di coccodrillo ;))
    Baciiiii

    @ Mary : effettivamente era davvero una delizia..stasera mi sa che spariranno le ultime 2 porzioni..una per mio figlio e l'altra..speriamo se la mangi lui altrimenti mi dovro' sacrificare ;)

    @ Grazia (mammazan) : ma va la' che la tua mi ha fatto ingolosire solo a vederla ^_^
    ihihihi..allora ci copiamo a vicenda..ho appena salvato la tua ricetta :))
    baci e buon week end..

    RispondiElimina
  5. @ Sonia : ed io infatti non ho resistito! ...da domani pero' resistero'..a tutti i costi..forse ;))
    un bacione!

    RispondiElimina
  6. Di fronte a questa favola dolce, al diavolo dieta, prova costume e roba simile ;-)

    RispondiElimina
  7. @ Letiziando : eh già adesso lo dico anche io..ma poi quando dovro' davvero mettere il costume..aridaje con le lacrime di coccodrillo ;))
    ciao e buon fine settimana..

    RispondiElimina
  8. bellissima questa storia!!! però questa torta è davvero affascinante non potevi non provarla :-) deve essere goduriosissima! baci

    RispondiElimina
  9. @ Ely : e lo è si, goduriosissima..ma da domani basta dolci..per un po' almeno ;))
    baciiii

    RispondiElimina
  10. wowwwwwwwwwwww ma è galattica! brava, brava, brava!!baci!

    RispondiElimina
  11. che meraviglia la tua torta!!!Io è un mese che ogni giorno dico domani dieta...sto sopra 5 chili...help!!!

    RispondiElimina
  12. troppo divertente questo post. Almeno il pargolo poteva dimostare il suo amore incondizionato facendola fuori in un boccone per eliminare le tentazioni ;)

    RispondiElimina
  13. @ Federica : se ti do' l'ultima fetta, tu mi dai il gelato che hai preparato eh???? Daiiii :))
    un bacione!!

    @ Francy : grazie :)) ...io altro che un mese che me lo dico e ripeto...ed i mei sono quasi il doppio sopra ..aiutooooo...ma da domani..giuro!
    ^_^

    @ Elenuccia : seeeeeee...altro che amore filiale, fa pure lo schizzinoso..per lui ci ho messo un tantino troppa cannella..ma ti pare?? ahhhhh ragazzo viziato!!! ..ed è pure colpa mia, troppo bene l'ho abituato ;))

    RispondiElimina
  14. Mary, Mary, Mary
    come ti capisco ma non puoi dire "da domani mi metto in riga"; le diete cominciano sempre di lunedì. E quanto alle lacrime di coccodrillo lascia a me, sono un esperto (non per niente cocogianni).
    Ti abbraccio
    NB: Cattiveria. Visto che tanto non ti metti a dieta perché non prepari qualcosa per il mio contest?

    RispondiElimina
  15. ahahahahahahah come mi hai fatto riiiiidereeee!!!!!!!
    :)
    ma senti, tutte scuse, non la potevi far mangiare solo al pupattolo in crescita??? seeeeee.....

    baciotti, buon week end e comportati bene, mi raccomando!

    RispondiElimina
  16. Wow Mary, che dolce da urlo, copio subito, grazie cara!

    RispondiElimina
  17. anche io mi sono incuriosita, ho letto che avevi postato una torta di mele e sono venuta subito, le adoro, questa è una bomba ipercalorica e iperbuonissima, è da fare assolutamente, magari domani, stavo tentando una dieta, ma la rimando...adesso che ti ho scoperto ti metto nel mio elenco,... ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  18. Mannaggia al mascarpone...
    E vabbè dai, ma mica lo potevi buttare. Hai preso la decisione giusta ;)
    Per la dieta c'è tempo....prima devi svuotare il frigo :D
    Che delizia questa torta.....
    Un bacio e buon w.e

    RispondiElimina
  19. @ Gianni : ahahaha, hai proprio ragione..allora la dieta la comincio lunedi' ;)
    no,no..non è una cattiveria..anzi, hai fatto piu' che bene a ricordarmelo..tra l'altro ho già messo il banner da tempo..mhmmm ho in mente una ricettina semplice ma buona...ciaooooo

    @ Ele : ci ho provato, giuro!! ma stavolta il pargolo non è stato di molto aiuto perchè per lui ho aromatizzato troppo con la cannella che non gradisce molto..e cosi' ho dovuto sacrificarmi pure io ;))
    Certo che mi comportero' bene..da lunedi' passero' a regime controllato alimentare..ci provo almeno ihihihi..un bacione ^_^

    @ Speedy70 : grazie..ed io invece devo fare la tua splendida torta con la panna e le fragole..ma non per me!!! per il pargolo eh?! ;))

    @ Tamtam : ciao, grazie e piacere di conoscerti :))
    La torta è buonissima e, come dice Gianni, le diete si cominciano di Lunedi'..quindi hai tempo fino a Domenica per farla ;))
    Buon fine settimana anche a te...

    @ Viola : eh si mannaggia al mascarpone..è tutta colpa sua ;))
    ..Nooooo non sia mai che si butti via qualcosa....la dieta da lunedi'..lo dice Gianni che si comincia di lunedi' ^_^
    Ciao cara ed un bacione ed un buon fine settimana a te :))

    RispondiElimina
  20. come ti capisco...anch'io sono debole a resistere alle tentazioni!!! ;-) e una torta così altro che tentazione!!!

    RispondiElimina
  21. @ °Glo83° : mannaggia, infatti non ho resistito..penso che l'unico modo per resistere per me sia non preparare dolci perchè quando poi sono fatti li mangio!
    Ciao e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  22. ....comincio a fare la torta....

    RispondiElimina
  23. Ciao Mary! questa mattina sono finalmente riuscita fare i savoiardi :)
    sono buonissimi!!!
    Se vuoi vedere come sono usciti questo è il link al mio blog http://lovephotoandscrap.blogspot.com/2011/05/oggi-si-cucina-savoiardi.html

    RispondiElimina
  24. @ Tamtam : ..allora attendo sapere l'esito ;))

    @ Cailyn : ...sono contentissima ^_^
    Ho visto e ti sono venuti benissimo..brava!

    buona Domenica :)

    RispondiElimina
  25. Assomiglia molto alla mia storia dove il nemico non è il peso ma il colesterolo!
    Quante volte mi sono battuta il petto gridando non avrei dovuto ricascandoci puntualmente. Solo un goloso mi può capire!
    Anch'io non avrei resistito se avessi avuto la tua torta a portata di fauci!
    Buona Festa della Mamma! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  26. @ Dana : ebbene si, lo ammetto...sono una golosastra... ma devo proprio darmi una regolata...limitare almeno i dolci...difficilissimo per me ;)
    Anora auguri anche a te ed un bacione ^_^

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails