mercoledì 19 gennaio 2011

Un pane buono e velocissimo!


Quando ho letto e trovato questa ricetta girovagando in rete (l'ho scoperta solo ora ma impazza da parecchio tempo nei blog), ho esclamato tra me e me.. (non capita anche a voi ogni tanto di parlare a voi stessi?..non dite di no perchè non ci credo eh?!) "seeeeee..figuramoci se il pane lo si fa in cosi' poco tempo e se viene anche buono!"
..ebbene, lo devo ammettere, mi sbagliavo di grosso...si,si, si..proprio cosi'...l'ho fatto! ed oltre che ad essere davvero veloce è anche davvero buono...questo tipo di lavorazione viene denominata "il pane della mezz'ora" e l'ho trovata qui. nel blog di un maschietto di nome Gianni ;-)..anche se in rete ce ne sono a bizzeffe..ma questa è quella che ho seguito alla lettera ^_^  e che riporto di seguito pari pari...ho soltanto dimezzato le dosi rispetto a quelle indicate dalla ricetta originale...
p.s.: non fidandomi del risultato (ed invece avrei dovuto ecco!), non ho fatto le foto della preparazione ma solo quelle del risultato finale...una volta visto che era o.k....pazienza...

Ingredienti:
200 gr di farina 00
200 gr di farina Manitoba
18 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero (io ho aggiunto anche 1 cucchiaino di malto d'orzo)
113 gr di acqua tiepida
100 gr di latte tiepido
1 cucchiaio di Olio extra vergine d'oliva
1+1/2 cucchiaino di sale
 
Preparazione:
Nel bicchiere della planetaria versare le due farine, il lievito e lo zucchero (ed il malto).
Fare girare la planetaria per amalgamare bene il tutto.
Aggiungere di seguito il latte, l'olio, l'acqua ed il sale.
Impastare il tutto fino a quando non si formerà una palla e non rimarrà nulla attaccato alle pareti del bicchiere.
Finire di impastare a mano e formare una pagnotta.
Mettere la pagnotta su una teglia da forno infarinata e metterla nel forno freddo.
Accendere il forno (a qualsiasi tempertura, io a 270°) per un minuto quindi spegnerlo ed attendere 30 minuti (si proprio cosi', solo 30 minuti).
Trascorsa la mezz'ora ho inciso a croce con un temperino la superficie della pagnotta e ho sparso della farina superiormente così da ottenere una crosta più croccante.
Accendere il forno a 200°C e fare cuocere per 45-50 minuti
Otterrete una pagnotta croccante all'esterno e morbidissima all'interno e, sperimentato personalmente (anche dalla sottoscritta), rimane così per almeno 2-3 giorni.
Ed eccolo una volta sfornato e fatto raffreddare...
 


 

20 commenti:

  1. Grande Mary,
    sono felice che tu l'abbia provato e che soprattutto ti sia piaciuto.
    Ho girato un pò per il tuo blog e ti assicuro che mi è piaciuto molto per questo ti ho messo nella mia blogroll così potrò seguirti meglio.
    Un abbraccioi e continua così
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Grazie Gianni ^_^ gentilissimo...
    Ciao ciao ;-)

    RispondiElimina
  3. segno anche questa..mi stuzzica parecchio e la passo anche ad una mia cara amica che ha paura ad affrontare i lievitati..ma con questo di sicuro prendera' coraggio..bacioni!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Rossella...di pure alla tua amica di andare tranquilla che con questo metodo il pane viene bene e buono ^_^
    Baci :-)

    RispondiElimina
  5. ciao sorellina, bello il pane che hai preparato... secondo te viene bene anche con la farina di farro?.....sai son la solita fissata :-))

    RispondiElimina
  6. Ciao tata..mhmm io penso che si..si puo' fare o almeno provare ;-) ..in fondo ti ho già preparato del pane sostituendo completamente la farina normale con quella di farro no? ^_^

    RispondiElimina
  7. hmmmm...ma che splendore!!!!
    davvero bello, complimenti Mary!

    RispondiElimina
  8. si si è proprio eccezionale!mi mangerei lo schermo!!!baci!

    RispondiElimina
  9. Wow ma è splendida questa pagnotta! Complimenti!

    RispondiElimina
  10. @ Ele: fino in fondo non ne ero convinta ma poi visto il risultato beh ne vale proprio la pena di provare ;-)

    @ Federica: ihihih mi sa che lo schermo lo troveresti alquanto indigesto ^_^

    @ Angel: grazie..penso che ogni volta che mi trovero' senza pane questa ricetta risolverà il problema :-)

    un bacione ed un grazie di cuore a tutte!

    RispondiElimina
  11. cio Mary, io sono quella che ha paura ad affrontare i lievitati... ed è proprio grazie alla seganalazione di Rossella (Scarlett) che sono qui. Unico problema... devo fare questo benedetto acquisto...la planetaria. E' da parecchio che le giro intorno. Il mio blocco infatti sta proprio nella miscelazione e nell'impasto, poi una volta cotto... sono bavissima a mangiarloeh eh eh... mi sono segnata questa ricetta e inizio a fare operadi convincimento al mo cervellino. Grazie.
    Buona giornata, a presto.

    RispondiElimina
  12. Ciao Cristina (Zuccacapricciosa)! Io la planetaria me la sono fatta regalare per il mio compleanno qualche mese fa..in effetti aiuta parecchio e non ci si stanca a lavorare gli impasti ^_^..ma prima il lavoro lo facevo con la macchina del pane utilizzando il programma di impasto e lievitazione..oppure a mano, ma che fatica per certi lavori!
    Comunque non avere timori che sbagliando si impara e poi con l'esperienza le cose vengono piu' facilmente :-)
    Per quanto riguarda il mangiare io sono direi "espertissima" ahahah..ma solo di cose che ritengo buone..non si puo' mangiare di tutto pur di mangiare no? ;-)
    Se ti posso essere di qualche aiuto non farti problemi..tu chiedi e se sono in grado ti rispondo ^_^
    Unba buona giornata anche a te...

    RispondiElimina
  13. velocissimo e buono questo pane ciao Angela

    RispondiElimina
  14. appena fatto!!!!!
    stasera ce lo pappiamo a tavola...:-)
    un bacione
    chiara

    RispondiElimina
  15. @ Chiara : ci hai preso gusto a fare il pane vedo ^_^
    ..ma d'altronde il pane è una delle cose piu' buone che ci siano :)
    buona cena e buona serata!
    baci :)

    RispondiElimina
  16. eh si, una volta che ho imparato, non mi fermo più!!!!!!!!! poi con le tue ricette spiegate benissimo è ancora più bello fare il pane...:-)
    buona cena e buona serata anche a te!!
    un bacione
    chiara

    RispondiElimina
  17. @ Chiara : sei carinissima e troppo gentile :)
    Mi dirai se vi è piaciuto..
    Ciaoooo ^_^

    RispondiElimina
  18. piaciuto T-A-N-T-I-S-S-I-M-O!!!!!

    RispondiElimina
  19. @ Chiara : evvaiiii...sono stracontenta che ti sia piaciuto e che sia venuto bene.. eccoti diventata un'esperta panificatrice quindi ^_^
    Baciotti :)

    RispondiElimina

Ciao e grazie per il tuo commento ^_^

Ti potrebbero interessare:

Related Posts with Thumbnails